Transformers 2 – La vendetta del caduto Streaming ITA Nowvideo Uploadc VK

Transformers 2 - La vendetta del caduto

Secondo capitolo della trilogia di “Transformers” diretta sempre dal solito e grandissimo Michael Bay. Ecco, forse in questo caso si poteva fare qualcosa di diverso, e mi riferisco alla trama del film. Per quasi tutta la durata del film, si vedono battaglie tra robot e distruzioni di massa, senza dare spazio a una storia sensata, dove i protagonisti potevano spiccare con i loro personaggi.

Nonostante questa cosa, il successo al botteghino è davvero alto, forse grazie al film precedente, che ha lasciato quel senso di souspance, per cui tanta gente ha deciso di andare a vedere questo sequel. Molti per il film, e altri per Megan Fox, infatti tante persone sono andati a vedere “Transformers 2 – La vendetta del caduto“, solo per osservare ancora una volta la bellezza di Megan, e vedere la sua interpretazione. Ma questa volta sono stati delusi, infatti secondo me, il ruolo di Megan Fox non è stato fatto rendere al massimo, per colpa di Michael Bay, che ha voluto dare ascolto a una parte del pubblico, che desiderava solamente la guerra tra i robot, e che ha accompagnato quasi tutto il film.

Dopo la fine della battaglia, i Decepticon sembravano distrutti definitivamente. Infatti sembravano, perchè qualche robot è rimasto vivo e funzionante. Ora gli Autobots, danno una mano al governo per difendere il mondo. Intanto la vita sembra essere tornata tranquilla e piacevole, e Sam vuole tornare a scuola, ma certi avvenimenti non gli consentono di seguire le lezioni. La battaglia precedente ha lasciato qualche robot ancora funzionante purtroppo, e la vendetta sta per mettersi in atto. Gli Autobots insieme al governo e a Sam, lotteranno contro le forze del male, che anche se in minoranza, vogliono riconquistare la Terra ad ogni costo…

Trailer di Transformers 2 – La vendetta del caduto

Guarda il film su:

Nowvideo (1a parte2a parte)
Uploadc (1a parte2a parte)
VK


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *